Cronaca
capriano del colle

I ladri entrano dalla finestra e ribaltano la casa

E' successo ieri sera, in via Tese, e non è stato un episodio isolato.

I ladri entrano dalla finestra e ribaltano la casa
Cronaca Bassa, 02 Ottobre 2021 ore 15:31

I ladri entrano dalla finestra e ribaltano la casa: e' successo ieri sera, in via Tese a Capriano del Colle, e non è stato un episodio isolato.

I ladri entrano dalla finestra e ribaltano la casa

Cassetti aperte, il contenuto rovesciato sul pavimento. "Mi hanno smontato perfino il citofono", ha raccontato il proprietario della casa, una porzione di una villetta bifamiliare che ieri sera è stata messa  a soqquadro dai ladri. Stando alle ricostruzioni sarebbero entrati dalla finestra del bagno, dopo aver letteralmente strappato via l'inferriata (che è cementata nel muro) utilizzando con tutta probabilità una pompa idraulica e spaccato il vetro: una volta all'interno hanno ribaltato tutta la casa in cerca di qualcosa su cui mettere le mani. "Tutti i cassetti dei mobili e gli armadi erano stati aperti, hanno rovistato ovunque dal soggiorno alle camere, fino al solaio - ha spiegato l'inquilino, che per motivi di lavoro utilizza la casa soltanto durante il week end - Però non hanno portato via niente: hanno cercato dappertutto, aperto scatoline con bigiotteria e orologi, c'era anche la televisione e altre cose ma è ancora tutto qua. Evidentemente cercavano proprio denaro o preziosi di un certo valore".

La denuncia

Dell'accaduto si sono accorti i parenti che vivono nell'altro appartamento della bifamiliare, in cui i ladri non sono entrati. O per lo meno, non ne hanno avuto il tempo. "Nella casa hanno trovato alcuni attrezzi che i ladri probabilmente hanno lasciato nella fretta di scappare - ha concluso - I miei sono rientrati verso mezzanotte, probabilmente i malvimenti erano ancora in casa...".

Non è un caso isolato, la stessa notte i malvimenti hanno provato a entrare anche in un'altra villetta a poca distanza approfittando della tranquillità di un quartiere poco trafficato e a ridotto del Montenetto. In entrambi i casi l'episodio è stato denunciato ai Carabinieri.

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie