Menu
Cerca

I carabinieri di Verolanuova bloccano un baby-pusher

Giro d'affari dallo spaccio di 3mila euro

I carabinieri di Verolanuova bloccano un baby-pusher
Cronaca Bassa, 14 Agosto 2018 ore 18:06

E' stato bloccato nei giorni scorsi ma spacciava da qualche mese

Il minorenne aveva un giro d'affari di 3mila euro

Riforniva i compagni di classe e i compagni di squadra. In pochi mesi era riuscito a piazzare un etto di marijuana e due di hashish.

Il minorenne oltre ai luoghi frequentati aveva iniziato ad avere acquirenti di alcuni paesi della Bassa bresciana e in pochi mesi era riuscito a racimolare un bel gruzzoletto, stando a quanto calcolato dai Carabinieri del Comando di Verolanuova.

Il giovane su disposizione del Tribunale dei Minori di Brescia è stato condotto in una comunità dove seguirà un programma di recupero.

Il Giudice si è pronunciato in questa direzione considerando la facilità con cui il minorenne si è inserito nelle attività di spaccio e il giro d'affari che si è creato in pochi mesi.

 

Necrologie