Cronaca
In attesa della sentenza

Ha occupato l'abitazione di una giovane coppia abusivamente, chiesti due anni

Pur di non lasciare il tetto ha vissuto per due anni senza corrente e acqua.

Ha occupato l'abitazione di una giovane coppia abusivamente, chiesti due anni
Cronaca Brescia, 19 Gennaio 2022 ore 09:05

La sentenza è in programma per martedì 25 gennaio, l'uomo era accusato di minaccia aggravata, danneggiamento e porto abusivo d'arma.

Cosa è accaduto

Il pubblico ministero ha richiesto la condanna a due anni di carcere senza la sospensione della pena per il 42enne inquilino abusivo della villetta bifamiliare di Mompiano (in via Verginella davanti allo stadio Rigamonti). L'abitazione è di proprietà di una giovane coppia che per anni non è riuscita a tornare in possesso della stessa: in un primo momento, infatti, l'uomo aveva sottoscritto un contratto d'affitto poi scaduto. Nel frattempo il canone non era stato mai pagato e l'uomo si era barricato in casa ma senza averne alcun titolo. Su invito da parte dei suoi legali unitamente al comune di Brescia e alla Prefettira, l'abitazione era stata liberata lo scorso mese di marzo dopo che il 42enne vi aveva vissuto per ben 24 mesi senza corrente e acqua.

Seguici sui nostri canali
Necrologie