Menu
Cerca

Ha guaito per tre ore. Poi è morto...

Ha guaito per tre ore. Poi è morto...
Cronaca 19 Gennaio 2017 ore 18:33

Si è spento giovedì mattina anche il cagnolino del 43enne ubriaco. Era in auto al momento dell’incidente avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì sulla tangenziale a Peschiera.

Estratto vivo, è stato legato a un palo, in fin di vita, a pochi metri di distanza dai padroni. Nessun poliziotto, né Vigile del fuoco, se n’è preso cura.

Per ore è rimasto a terra con lo sguardo fisso verso il telo che ricopriva la donna. Ha guaito per quasi tre ore.

LA TERRIBILE STORIA DEL CANE DELL'UOMO ARRESTATO LA TROVATE NELL'EDIZIONE DI GARDAWEEK, IN EDICOLA DA OGGI!


Necrologie