Cronaca
l'operazione

Guerra tra bande rivali, perquisite dieci persone

Indagati in ipotesi accusatoria a vario titolo di detenzione di armi e materiale esplodente, danneggiamento, minaccia, violazione di domicilio e violenza privata

Guerra tra bande rivali, perquisite dieci persone
Cronaca Alto Mantovano, 15 Dicembre 2022 ore 10:17

Guerra tra bande rivali, perquisite dieci persone.

Guerra tra bande, l'operazione dei carabinieri

I Carabinieri delle Compagnia di Gonzaga e Viadana, con il supporto dei colleghi delle Compagnie di Fidenza (Parma) e Guastalla (Reggio Emilia) alle prime ore di ieri (mercoledì 14  dicembre 2022) hanno dato esecuzione ad un decreto di perquisizione locale e personale, emesso dalla Procura della Repubblica di Mantova, nei confronti di dieci persone, di nazionalità indiana e pakistana, indagate in ipotesi accusatoria a vario titolo di detenzione di armi e materiale esplodente, danneggiamento, minaccia, violazione di domicilio e violenza privata.

Dove operavano

Da settembre a novembre, inoltre, operando in due bande contrapposte, di cui una operativa nella zona di Suzzara mentre l’altra in quella di Viadana, si ritiene abbiano compiuto – a parti alternate - diverse spedizioni punitive nel corso delle quali in ipotesi accusatoria hanno danneggiato alcune abitazioni ed autovetture dei rivali, utilizzando armi o materiale esplodente o incendiario.

Sequestri anche nel parmense e nel reggino

Nel corso delle perquisizioni, estese anche ad alcune abitazioni ubicate nel parmense e nel reggiano nella disponibilità degli indagati, sono state sequestrate bottiglie molotov, cartucce per pistola, numerosi coltelli, mazze in ferro, alcuni machete, pugnali, mannaie, bombolette e spray urticanti. Il procedimento si trova nella fase delle indagini preliminari.

Seguici sui nostri canali
Necrologie