Cronaca
La sentenza

Greta e Umberto, condannati i due turisti tedeschi

L'accusa è di omicidio colposo e naufragio colposo.

Greta e Umberto, condannati i due turisti tedeschi
Cronaca Garda, 21 Marzo 2022 ore 10:43

Pronunciata la sentenza a carico dei due turisti tedeschi a bordo del Riva Aquarama.

Pena inferiore rispetto a quella chiesta dal pm

Il tribunale di Brescia ha condannato a 4 anni e 6 mesi Patrick Kassen e a 2 anni e 11 mesi Christian Teismann, i due tedeschi che nella notte tra sabato 19 e domenica 20 giugno si trovavano a bordo del potente Riva Aquarama, imbarcazione che travolse il gozzo in legno sul quale si trovavano Greta (25 anni) e Umberto (36). L'accusa è di omicidio colposo e naufragio colposo, non di omissione di soccorso in quanto non costituisce reato. Una pena inferiore rispetto a quella chiesta dal pm: quest'ultimo infatti aveva chiesto la condanna a 6 anni e mezzo per Kassen e a 4 anni e due mesi per Teismann con accusa di omicidio colposo, naufragio e omissione di soccorso.

WhatsApp Image 2022-03-21 at 10.54.24
Foto 1 di 9
WhatsApp Image 2022-03-21 at 10.54.22
Foto 2 di 9
WhatsApp Image 2022-03-21 at 10.54.21
Foto 3 di 9
WhatsApp Image 2022-03-21 at 10.54.20
Foto 4 di 9
WhatsApp Image 2022-03-21 at 10.54.18
Foto 5 di 9
WhatsApp Image 2022-03-21 at 10.54.17
Foto 6 di 9
WhatsApp Image 2022-03-21 at 10.54.16
Foto 7 di 9
WhatsApp Image 2022-03-21 at 10.54.15
Foto 8 di 9
WhatsApp Image 2022-03-21 at 09.54.53
Foto 9 di 9

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie