LA DONAZIONE

Green Up dona 100mila euro per il nuovo sintetico dell’oratorio

Verranno impegnati per coprire il campo in sabbia dell'Oratorio Don Bosco di Bedizzole

Green Up dona 100mila euro per il nuovo sintetico dell’oratorio
Bassa, 28 Agosto 2020 ore 08:58

Green Up dona 100mila euro per il nuovo sintetico dell’oratorio di Bedizzole.

Come ogni anno anche nel 2020 la società di servizi ambientali integrati Green Up, gruppo milanese che ha rilevato l’ex discarica Faeco, ha deciso di investire parte dell’utile nel territorio bedizzolese e la scelta è ricaduta sull’ambiente dell’oratorio. Il 10 settembre la società Green Up firmerà con la parrocchia un contratto che stabilirà la donazione di 100.000 euro divisi in rate da utilizzare per la costruzione di un campo da calcio sintetico nelle mura d e l l’oratorio Don Bosco. «Ogni anno ci impegniamo nel sociale o sul territorio per finanziare interventi che migliorano gli spazi utilizzati dalla collettività. – spiega l’amministratore delegato della società Flavio Raimondo – Quest ’anno non avevamo ancora esaminato nessun progetto quando la parrocchia del paese si è messa in contatto con noi per chiedere un aiuto finanziario per migliorare la struttura d el l’oratorio. Le proposte esaminate con il parroco Don Franco Dagani s ono state molteplici, ma abbiamo scelto di investire 100mila euro nella ristrutturazione del campo da calcio che verrà installato in sintetico. Il parroco e il curato hanno spiegato che i bambini e i ragazzi in oratorio non avevano un posto sicuro e accogliente sul quale poter giocare perché l’attuale campo da calcio è in ghiaia e pericolante e finanziare un intervento simile ci è sembrata la scelta migliore. L’oratorio è aperto a tutti e tutta la società potrà sfruttare l’impianto. Mi auguro che potremo ritrovarci per festeggiare l’inaugurazione il prima possibile».

Leggi l’articolo completo in edicola con MontichiariWeek oppure sulla versione online del settimanale. Per scoprire come CLICCA QUI

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia