Cronaca
nella notte

Grave incidente a Borgo San Giacomo: quattro giovani in ospedale

A restare feriti, alcuni in gravi condizioni, sono stati due ragazzi di 23 anni, due ragazze di 18 anni e un 64enne. La dinamica è al vaglio della Polstrada.

Grave incidente a Borgo San Giacomo: quattro giovani in ospedale
Cronaca Bassa, 03 Ottobre 2021 ore 09:26

L'incidente è avvenuto pochi minuti prima della mezzanotte sulla Sp64, tra la zona industriale e Castelletto Sera. Sul posto sono intervenuti anche due elicotteri per trasportare d'urgenza i feriti gravi.

Grave incidente a Borgo San Giacomo: quattro giovani in ospedale

La chiamata ai soccorsi è scattata in codice rosso alle 23.55. Stando ai dati forniti da Areu, l'Azienda regionale emergenza urgenza, un'auto avrebbe perso il controllo per poi finire fuori strada. Sembrerebbe possa essere coinvolta, in modo limitato, anche una seconda macchina, ma ad avere la peggio è stato il veicolo con a bordo i quattro ragazzi, che sono carambolati fuori dalla carreggiata, si sono ribaltati e hanno concluso la loro corsa in un campo.

Immediatamente si è attivata la macchina dei soccorsi e sulla provinciale 64 si sono precipitate tre ambulanze, un'auto medica ed è stato richiesto l'intervento dell'elisoccorso degli ospedali di Brescia e Como per trasportare velocemente i feriti più gravi.

Allertata anche una squadra del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Brescia per estrarre i ragazzi dalle lamiere del veicolo, mettere in sicurezza i mezzi e dare man forte alle operazioni di soccorso, mentre starà alla Polizia Stradale ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

I feriti e la dinamica

A restare feriti sono stati due ragazzi di 23 anni, due ragazze di 18 (tre residenti a Borgo San Giacomo e una a Quinzano) trasportati in codice rosso agli ospedali di Manerbio, Cremona e Rozzano.

Secondo la prima ricostruzione, l'incidente sarebbe avvenuto poiché l'auto con a bordo i quattro ragazzi, intenti in un sorpasso, avrebbe urtato un altro veicolo. A quel punto il giovane alla guida ha perso il controllo e i quattro si sono ribaltati e sono finiti nel campo che corre a bordo strada. I due 23enni sono stati sbalzati fuori dal veicolo, finendo a circa cento metri dall macchina, mentre le due 18enni sono state trovate dai soccorritori all’interno del veicolo, intrappolate ma coscienti.

Il ragazzo alla guida è stato trasportato con l'elisoccorso di Como a Rozzano, mentre il passeggero anteriore è stato elitrasportato all’ospedale di Cremona. Entrambi sono ricoverati in terapia intensiva. Le due passeggere posteriori, invece, sono state portate all'ospedale di Manerbio in codice rosso, ma fortunatamente non sarebbero in pericolo di vita.

Necrologie