Grave incidente in sp510: coinvolto un mezzo pesante, code da Iseo a Provaglio

Si segnalano code in direzione Brescia da Iseo, dove è stato chiuso l'ingresso in Sp510 da Montecognolo.

Grave incidente in sp510: coinvolto un mezzo pesante, code da Iseo a Provaglio
Sebino e Franciacorta, 20 Gennaio 2020 ore 08:27

Grave incidente in sp510: code ed elisoccorso tra Provaglio e Camignone in direzione Brescia. A restare coinvolto anche un mezzo pesante. Ferite due persone.

Aggiornamento delle 9.03

Purtroppo le condizioni di uno dei due feriti sono gravi e la missione dell’elisoccorso e di una delle ambulanze è tornata in codice rosso. Stando a quanto riportato da Areu, invece, l’altro ferito non sarebbe grave. I soccorritori sono diretti in ospedale, mentre la Polizia Stradale è al lavoro per i rilievi del caso. Traffico ancora bloccato da Iseo a Provaglio.

6 foto Sfoglia la gallery

Aggiornamento delle 8.37

Il codice dell’emergenza, dopo che era partito in rosso, si è trasformato in verde: stando ai dati di Areu, dunque, le condizioni dei feriti (una donna di 44 anni e un uomo di 34 anni) non sarebbero gravi per fortuna.

La Polizia Locale di Iseo ha chiuso l’ingresso della Sp510 all’altezza di Montecognolo in direzione Brescia. Le code interessano infatti tutta la galleria fino a Persaga.

Incidente in sp510: elisoccorso tra Provaglio e Camignone

La chiamata ai soccorsi è arrivata alle 8.07 dalla sp510 e immediatamente è scattato il codice rosso. Stando ai primi dati forniti da Areu, l’Azienda regionale emergenza urgenza, nello schianto è rimasto coinvolto anche un mezzo pesante. Sul posto si sono precipitati i Vigili del fuoco e la Polstrada per mettere in sicurezza l’area e per i rilievi del caso, mentre è stata attivata la missione di tre ambulanze, un’auto medica e da Sondrio è partito l’elisoccorso.

A restare coinvolte (stando ai dati forniti da Areu alle 8.23) sono state due persone, tra cui una donna di 44 anni. Si segnalano code e rallentamenti in direzione Brescia. Seguono aggiornamenti.

TORNA ALLA HOME PAGE