inseguimento da paratico a sulzano

Gira con la patente scaduta e senza assicurazione, vede la Polizia e scappa: denunciato

Nei guai un 43enne del Sebino, denunciato per resistenza e sanzionato per oltre 3mila euro

Gira con la patente scaduta e senza assicurazione, vede la Polizia e scappa: denunciato
Cronaca Sebino e Franciacorta, 06 Agosto 2021 ore 07:00

Sapeva di non essere in regola, ma facendosi un baffo delle norme si è messo al volante lo stesso, forse sperando di eludere i controlli. Ma quando la Polizia Locale gli ha intimato l’Alt si è lanciato in una folle fuga, terminata proprio davanti alla sua abitazione di Sulzano, dove gli agenti lo hanno fermato, sanzionato e denunciato. A finire nei guai è stato un uomo classe 1978 residente a Sulzano.

Gira con la patente scaduta e senza assicurazione, vede la Polizia e scappa: denunciato

Erano da poco passate le 16 di lunedì quando, in via Mazzini, la provinciale rivierasca che collega Paratico a Clusane, la pattuglia della Polizia Locale di Paratico guidata dal comandante Piero De Carlo ha intimato l’Alt a una Volkswagen Polo nera. Nel vedere gli agenti, il conducente al posto di fermarsi per il controllo ha schiacciato sull’acceleratore dandosi alla fuga.

Immediatamente è scattato l’inseguimento: gli uomini della Locale si sono fiondati in auto e si sono messi alle calcagna della Polo, che da Paratico ha cominciato a sfrecciare in direzione Iseo e poi Sulzano, toccando anche punte di 130 chilometri orari. Non sono mancati nemmeno i sorpassi azzardati, effettuati perfino nelle pericolose gallerie della Sp510.

Gli agenti sono riusciti a fermare il 43enne proprio fuori dalla sua abitazione. Il veicolo è risultato privo di assicurazione ed era stato sospeso dalla circolazione e il sulzanese stava guidando con la patente scaduta.
Per le infrazioni al Codice della strada all’uomo sono state comminate sanzioni per 3.354,50 euro, l’auto è stata sottoposta a fermo e sequestro e il conducente, che aveva precedenti penali per droga, è stato denunciato per resistenza a Pubblico ufficiale. Gli agenti della Locale di Paratico gli hanno anche revocato la patente.

Necrologie