Giovani agricoltori sempre più digital

Giovani agricoltori sempre più digital
24 Ottobre 2016 ore 13:37

In un momento storico in cui anche l’agricoltura si fa sempre più digital, la risposta per i giovani arriva dall’Academy Anga Brescia. Ha preso il via pochi giorni fa, infatti, il percorso formativo ideato dall’associazione dei giovani bresciani di Confagricoltura e rivolto ai colleghi under 40: sette moduli di lezioni serali, per un totale di 150 ore, che puntano a fornire strumenti manageriali alle nuove generazioni di imprenditori agricoli.

 

Tra gli argomenti dei corsi, che si svolgeranno fino ad aprile 2017 nella sede di via Creta in città e che sono stati organizzati grazie anche al sostegno del Banco Popolare, ci sono contabilità analitica, social media e web marketing, inglese base, Excel e molto altro. I corsi sono acquistabili singolarmente, ma Anga ha anche pensato a tre pacchetti speciali: “Starter” per chi si è appena inserito in azienda, “Desk” per chi si occupa di amministrazione e “Sales” per gli operatori del reparto commerciale.

 

«Il nostro obiettivo – ha spiegato il presidente Francesco Martinoni – è fornire una marcia in più ai giovani agricoltori della nostra provincia. I destinatari sono infatti gli 840 giovani che, con diversi ruoli, lavorano nelle 3.500 aziende associate. Per la prima edizione, noi puntiamo a coinvolgerne almeno il 10% e, considerando i primi riscontri, abbiamo ottime possibilità di centrare il traguardo».

 

Un’idea nuova, che prende corpo proprio nell’anno del centenario di Confagricoltura Brescia.

Per info e iscrizioni: brescia.confagricoltura.it


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia