Cronaca

Giovane coppia: niente riso nel barattolo, ma droghe

Giovane coppia: niente riso nel barattolo, ma droghe
Cronaca Montichiari, 23 Giugno 2017 ore 11:42

Solo ieri la notizia di una coppia di due giovani dediti alla produzione, coltivazione e vendita di sostanze stupefacenti. Oggi una nuova vicenda. Coinvolti due giovanissimi residenti nel bresciano.

La coppia di fidanzati è stata arrestata dopo una lunga attività di pediamento a Coccaglio, in provincia di Brescia. In manette sono finiti due giovanissimi di nazinalità albanese: un 22enne clandestino e senza fissa dimora e una 20enne regolare.

All’interno dell’abitazione i carabinieri, tra materiale per il confezionamento delle dosi, un bilancino di precisione, telefoni cellulari e 600 euro in contanti, hanno trovato anche, e soprattutto, un barattolo di riso contenente due panetti da circa 100 grammi ciascuno di hashish e 220 grammi di cocaina ancora da confezionare.

In attesa del processo, il tribunale ha convalidato l’arresto domiciare per il ragazzo. Per la fidanzata, invece, è stata scarcerata visto la sua fedina penale pulita.


Necrologie