Giornata della Gentilezza: Ospitaletto tappezzata dai cuori degli studenti

L'iniziativa è stata realizzata a cura dell'istituto comprensivo di Ospitaletto e dell'Age.

Giornata della Gentilezza: Ospitaletto tappezzata dai cuori degli studenti
Bassa, 14 Novembre 2020 ore 11:33

In occasione della Giornata Mondiale della Gentilezza sono stati esposti a Ospitaletto, in diversi punti del paese, i lavori lavori realizzati dagli studenti delle scuole di Ospitaletto e dalle loro famiglie.

Giornata della Gentilezza: Ospitaletto tappezzata dai cuori

“Un grazie “di cuore”, è proprio il caso di dirlo, a ragazzi e insegnanti dell’istituto comprensivo di Ospitaletto che, coordinati dalla professoressa Emanuela Cominotti e dalla neonata Commissione Gentilezza, ci hanno aiutato a celebrare questa ricorrenza tappezzando di bellissime installazioni tutto il paese – ha commentato l’assessore all’Istruzione Chiara Raza – Un ringraziamento per aver scelto come luoghi significativi il Municipio (una volta si chiamava “Casa comunale” proprio per significare che era la casa di tutti) e la biblioteca. Grazie anche all’Age, che sempre fa da ponte fra le iniziative proposte dalla scuola e il territorio”.

Come è nata la l’iniziativa?

Questa giornata è nata per volere di un movimento, il Japan Small Kindness Movement, istituito a Tokyo nel 1988. Dall’istituzione di questo movimento locale si è arrivati nel 1996 al movimento globale, il World Kindness Movement, che promuove la Gentilezza in tutto il mondo.

5 foto Sfoglia la gallery

“Il nostro Istituto individua nella parola chiave “Gentilezza”  la risposta al bisogno di educare al comportamento rispettoso di sé, degli altri, delle regole civili, ponendosi inoltre come proposta positiva in contrapposizione a comportamenti negativi  e prevaricanti – ha spiegato la professoressa Cominotti – In modo particolare, in questo delicato momento di emergenza sanitaria, tutti noi abbiamo più che mai bisogno di una “rivoluzione gentile” fatta di frasi e comportamenti amabili: un sorriso, una cortesia, una parola che accoglie l’altro, la pazienza, la cura… comportamenti che dovrebbero essere come abiti che indossiamo normalmente nella quotidianità. Tuttavia, non sempre è facile trovare il “vestito” giusto o saperlo “indossare” e noi educatori abbiamo il dovere di promuovere nei nostri studenti l’attenzione e il rispetto verso il prossimo anche attraverso semplici iniziative che li rendano sensibili a questo “stile di vita”. Consapevoli di questa responsabilità i componenti della Commissione Gentilezza, composta da Elena Boarin e Raffella Foschetti (scuola primaria), Carolina Papetti (scuola infanzia), riunitisi per la prima volta pochi giorni fa, hanno deciso di valorizzare la Giornata internazionale della Gentilezza del 13 novembre, coinvolgendo le realtà educative e le associazioni del territorio e concordando attività comuni per far riflettere tutti gli alunni del nostro istituto su questo comportamento.”

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia