Menu
Cerca

Giordano Bruno Guerri: a lui il premio Margherita Hack per la cultura

Giordano Bruno Guerri premio Margherita Hack per la cultura. La consegna a palazzo Leti Sansi in occasione di Spoleto Arte a cura di Vittorio Sgarbi.

Giordano Bruno Guerri: a lui il premio Margherita Hack per la cultura
Garda, 27 Giugno 2019 ore 11:25

Giordano Bruno Guerri, direttore del MuSa e presidente della fondazione Il Vittoriale degli Italiani, riceverà il premio Margherita Hack per la cultura.

Nella giornata di domenica 30 giugno, a Spoleto, avrà luogo il Premio Margherita Hack, ideato in onore della signora delle stelle e consegnato a personalità del mondo dell’arte e della cultura: la cerimonia di consegna si svolgerà alle 11.00 all’interno del secolare Palazzo Leti Sansi, in concomitanza con la grande mostra di «Spoleto Arte» curata da Vittorio Sgarbi.

Il premio, suddiviso in categorie, verrà assegnato al Presidente del Vittoriale degli Italiani Giordano Bruno Guerri per la cultura, con lui: l’architetto Stefano Boeri, il curatore del Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2019 Milovan Farronato, il conduttore televisivo Massimo Giletti, la stilista Anna Fendi e il cantautore Morgan.

Assegna i premi un comitato di esperti e intellettuali presieduto dal sociologo Francesco Alberoni; ne fanno parte il grande fisico Antonino Zichichi, presidente della World Federation of Scientists, lo storico e critico d’arte Vittorio Sgarbi, l’artista José Dalí, figlio di Salvador Dalí, la psicologa e psicoterapeuta Maria Rita Parsi e molte altre celebri personalità.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Necrologie