GHEDI: Un presepe nell'area della Cava inferno

GHEDI: Un presepe nell'area della Cava inferno
Cronaca 13 Dicembre 2016 ore 15:02

Un presepe nell'area esterna della Cava Inferno di Ghedi, in via di approntamento per accogliere come discarica rifiuti inerti. Una collocazione posta in ricordo della natività ma soprattutto per sensibilizzare l'imprenditoria locale e le forze politiche.

L’iniziativa che non ha per ora la firma di nessuno ed è stata scoperta questa mattina da un gruppo di residenti è finalizzata a scongiurare una volta per tutte la realizzazione della Cava. Discarica sulla quale sono in corso gli accertamenti da parte della Procura della Repubblica per gestione non autorizzata di rifiuti.

A far scattare le indagini lo scorso luglio, la presenza nella similargilla di un'alta concentrazione di idrocarburi.

E’ quanto avevano scoperto gli uomini del Corpo Forestale dello Stato nell’ambito di un’indagine coordinata dalla Procura la scorsa estate.


Necrologie