Menu
Cerca

GHEDI: La stazione diventerà la nuova casa delle associazioni

GHEDI: La stazione diventerà la nuova casa delle associazioni
Cronaca 05 Dicembre 2016 ore 16:04

Per le associazioni attive a Ghedi è nata un’opportunità davvero interessante. La Rete Ferroviaria Italiana ha ribadito l’intenzione di concedere in comodato d’uso gratuito dell’Amministrazione Comunale i locali della Stazione ferroviaria posti al piano terra e al primo piano. In questo senso la volontà del Comune è quella di mettere a disposizione delle associazioni ghedesi questi stessi locali.

Proprio per questo motivo sono aperti i termini per tutti i sodalizi che intendono aderire all’iniziativa per presentare all’ufficio patrimonio del Comune la “manifestazione di interesse” ed essere così ammessi a sfruttare quella che si presenta fin d’ora come un’occasione più che interessante. L’unico onere che incomberà sulle associazioni che “troveranno casa” nella Stazione sarà quello di mantenere il decoro e la pulizia degli spazi destinati ai passeggeri, gestendoli poi nel modo più appropriato (sempre grazie all’opera volontaria dei propri associati naturalmente).

Un impegno che per le associazioni che potranno usufruire di questo beneficio può rappresentare la chiave per contare su una sede confortevole senza dover sostenere particolari spese. L’ufficio patrimonio del Comune raccoglierà le manifestazioni di interesse delle varie associazioni fino al prossimo 15 gennaio e in seguito verrà fissato un sopralluogo per visionare i locali. “Questa – ha commentato l’assessore al patrimonio Delia Bresciani – è una duplice occasione di notevole rilievo. Da una parte, infatti, le associazioni del territorio potranno disporre di una sede adeguata in maniera gratuita, mentre dall’altra sarà una valida opportunità per la stazione per tornare “a vivere”, riqualificata e sempre meno a portata dei vandali”.

 


Necrologie