Cronaca
Angoscia

Genitori si ritrovano i ladri in casa, lei si rivolge ai malviventi"Sappi che ti ho visto in faccia"

In casa la coppia con i due figli, i ladri sono stati sorpresi in cucina.

Genitori si ritrovano i ladri in casa, lei si rivolge ai malviventi"Sappi che ti ho visto in faccia"
Cronaca Bassa, 16 Dicembre 2021 ore 12:14

Una notte di paura quella vissuta da una famiglia di Flero.

Rumori sospetti

Erano le 4 del mattino quando i ladri hanno fatto irruzione nell'abitazione di via Buozzi dietro al Mingo Caffe. Allertati da alcuni rumori provenienti dal piano inferiore, una coppia ed i loro bambini hanno incontrato il volto dei malviventi che si trovavano in cucina. Messi alle strette dalla presenza della famiglia hanno pensato bene di recuperare le chiavi dell'auto di famiglia (Audi S4) parcheggiata nel cortile e si sono dati alla fuga. Al momento sino in corso le indagini da parte dei carabinieri della compagnia di Bagnolo Mella e della compagnia di Verolanuova. Di fodnamentale importanza la presenza di videocamere di sorveglianza collocate in zona che aiuteranno all'individuazione dei banditi.

Il messaggio sui social

Poche ore più tardi la donna ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un post che ha poi condiviso sul gruppo social local invitando i concittadini a tenere ben aperti gli occhi

 

Stanotte verso le 4 di mattina mi sono trovata a mezzo metro di distanza dal ladro all'interno della cucina.
Hanno rubato la nostra macchina (audi S4 targata EJ 079 ME). I ladri erano in quattro: due erano sopra in casa, uno giù e l'altro è partito in macchina, dove poi ha caricato gli altri tre in fondo alla strada, uno dei quali ferito per la caduta dall'alto. Se mi leggi sappi che ti ho visto molto bene in faccia. Non puoi andare molto lontano x la macchina e già stata segnata.

Stesso copione

Anche perché non si tratterebbe di un caso isolato. Domenica 12 dicembre a Isorella un'altra famiglia, imprenditori con tre bambini piccoli (4,2 e 5 mesi) ha vissuto momenti simili. Tre malviventi sono entrati nell'abitazione tenendo nel terrore l'intera famiglia nell'attesa di potersi avvicinare ed aprire la cassaforte.

 

 

 

Necrologie