Gasolio nella roggia tra Flero e Poncarale: arrivano le barriere

Sono in corso le operazioni per il contenimento della sostanza inquinante.

Gasolio nella roggia tra Flero e Poncarale: arrivano le barriere
Cronaca Bassa, 02 Aprile 2019 ore 12:13

Gasolio nella roggia tra Flero e Poncarale: arrivano le barriere per contenere i danni

Gasolio nella roggia

La chiazza di gasolio che ha invaso  l’acqua del torrente che scorre a Flero era stata scoperta domenica mattina, anche se da sabato sera in paese se ne sentiva il forte odore: dopo alcune ore, il carburante era arrivato anche fino a Poncarale. Immediata la segnalazione agli organi competenti. Attiva anche la Protezione civile di Poncarale, che ha comunicato gli ultimi aggiornamenti. "La situazione,relativa allo sversamento di sostanze inquinanti nella roggia è costantemente monitorata sia dalla Polizia Locale che dai tecnici dell’Arpa - hanno spiegato -  Domenica c’è stato un primo intervento per cercare di bloccare, mediante apposite barriere di contenimento, l’estendersi della criticità".

Le barriere

Inizialmente una barriera era stata collocata alle Porte di Poncarale dall'Arpa. La macchia di carburante purtroppo ha proseguito la sua corsa, rendendo necessario il posizionamento di altre due barriere. L'obiettivo è quello di assorbire la sostanza prima che raggiunga il punto di unione con il fiume Mella. "Oggi la ditta preposta all’installazione ha provveduto alla sostituzione degli stessi. La situazione è comunque in continuo monitoraggio. Nella giornata di domani verrà effettuato un nuovo sopralluogo a cura dei referenti dell’amministrazione Comunale e della Polizia Locale per verificare l’evolversi della situazione e l’eventuale sviluppo sul nostro territorio", hanno continuato. Galleggiando, la macchia non sembra aver causato nessun danno ai pesci. Le conseguenze sulla flora, probabilmente si vedranno in seguito.

TORNA ALLA HOME PAGE

Necrologie