Menu
Cerca

Gardaland, bimba cade dalla giostra!

Gardaland, bimba cade dalla giostra!
Cronaca 27 Dicembre 2016 ore 14:01

Solo sei anni e già un lunedì da dimenticare. La bambina di 6 anni, che ieri è caduta da una giostra a Gardaland, è ancora in prognosi riservata, ricoverata all'ospedale di Borgo Trento di Verona. Il magistrato di turno, per precauzione, ha disposto che la giostra ("le tazze") rimanga chiusa fino a quando non sarà chiarita la dinamica dell'incidente. L’attrazione si trova all’interno della nuova area Kung Fu Panda Academy, inaugurata nel maggio 2016.

Pare che la piccola sia stata sbalzata fuori da una delle attrazioni, che girano vorticosamente intorno ad una finta teiera. Ci sono 4 posti a disposizioni e i minori di 8 anni devono essere accompagnati. Secondo quandoavrebbe visto un testimone, la mamma avrebbe iniziato ad urlare per attirare l'attenzione sulla piccola, a terra priva di sensi.

Subito soccorsa dal medico del parco, ha ripreso conoscenza ed è stata portata in ambulanza all'ospedale di Bussolengo. E poi al Polo Confortini dov'è ancora adesso.

L’amministratore delegato del parco divertimenti Gardaland, Aldo Mario Vigevani, ha espresso la propria vicinanza alla famiglia della bambina: "Gli enti preposti sono intervenuti, hanno effettuato tutti i controlli e non sono emerse criticità. Gardaland ha avviato anche una propria verifica interna. L’attrazione - spiega - è stata sottoposta a certificazione da Tuv Monaco ed è conforme alla direttiva europea e italiana sulle attrazioni dei Parchi divertimento; attualmente è chiusa solo al fine di consentire il completamento delle pratiche degli enti".


Necrologie