Menu
Cerca

Freddo, occhio ai tubi ghiacciati

Freddo, occhio ai tubi ghiacciati
Cronaca 09 Gennaio 2017 ore 17:17

Avete una casa di vacanza sul Lago. Occhio, col freddo di questi giorni potrebbero insorgere dei problemi fastidiosi. Ad esempio tubatura spaccate a causa dell'acqua che si ghiaccia al loro interno.

Che si espande, creando una pressione fortissima. Tutti i tubi, soprattutto quelli più esposti, andrebbero protetti. Con degli isolanti o con coperte o pezzi di lana. Il rischio che l'acqua geli nei tubi aumenta quando l'acqua, specie durante le ore notturne, non viene utilizzata.

Il rimedio migliore? Lasciare scorrere sempre un filo d'acqua in modo che vi sia sempre dell'acqua circolante nell'impianto. Questa pratica è quasi sempre sufficiente a fare in modo che l'acqua, che rimane continuamente in movimento, non geli. Se invece la casa rimane chiusa a lungo, soprattutto d'inverno, dovete sempre chiudere la valvola generale vicino al contatore.

Vanno comunque lasciati aperti i rubinetti, così che in caso di residui di acqua accumulata trovi sfogo senza pressioni in caso di gelate.


Necrologie