Franciacorta a rischio? La cava Bonfadina innesca il dibattito

Gli impianti sarebbero collocati in territorio di Rovato e Cazzago.

Franciacorta a rischio? La cava Bonfadina innesca il dibattito
Sebino e Franciacorta, 23 Febbraio 2018 ore 15:07

Franciacorta a rischio? Le istanze della società Bettoni spa sulla cava Bonfadina hanno innescato un dibattito. Gli impianti di trattamento rifiuti inerti e betonaggio sono compatibili con l’eccellenza delle bollicine?

Franciacorta a rischio

A lanciare l’allarme il Consorzio Franciacorta. Che ha denunciato il potenziale danno di immagine che tali impianti potrebbero provocare. L’ente consortile, infatti, investe molto sulla valorizzazione del brand. Ma anche sulla promozione del territorio.

Dibattito acceso

In campo sono scese, oltre al Consorzio, Legambiente Franciacorta e alcuni gruppi di minoranza. Come il Pd di Rovato. E i Comuni interessati? I sindaci hanno spostato l’attenzione sulle opere di mitigazione.

Il servizio

Il servizio completo, con dati, numeri, commenti, su Chiari week. E, quindi, in edicola oggi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia