Menu
Cerca
BEDIZZOLE

Francesca Fantoni, violenza inaudita durante l’omicidio

Si è svolta ieri, mercoledì 14 aprile, la terza udienza dell'omicidio Fantoni, ovvero il processo a carico di Andrea Pavarini per l'orrore avvenuto nel gennaio 2020

Francesca Fantoni, violenza inaudita durante l’omicidio
Cronaca Brescia, 15 Aprile 2021 ore 10:12

Francesca Fantoni, violenza inaudita durante l’omicidio.

Si è svolta ieri, mercoledì 14 aprile, la terza udienza dell’omicidio Fantoni, ovvero il processo a carico di Andrea Pavarini per l’orrore avvenuto nel gennaio 2020, quando la 39enne Francesca Fantoni è stata brutalmente uccisa nel Parco dei Bersaglieri.

Dopo la prima udienza, avvenuta con l’imputato assente (in carcere a Pavia) e la seconda udienza con la confessione del brutale omicidio, c’è stata la terza udienza dove sono emersi inquietanti dettagli, come il fatto che lo stesso Pavarini aveva infastidito altre donne, al limite della violenza vera e propria. Una serie di dettagli che hanno aggravato la posizione dell’imputato in vista delle prossime decisive udienze, in cui non si discuterà sulla colpevolezza (già reo-confesso), ma sulla capacità di intendere e di volere dell’imputato.

Necrologie