Cronaca

Forza nuova e centri sociali, tensioni a Rovato

Nessuno scontro fra le due parti: ma la mobilitazione delle Forze dell'Ordine è stata elevata.

Forza nuova e centri sociali, tensioni a Rovato
Cronaca Sebino e Franciacorta, 01 Dicembre 2018 ore 21:18

Forza nuova e centri sociali a Rovato: questo pomeriggio si sono svolti i presidi dei due gruppi. Nessuno scontro fra le due parti: ma la tensione, rispecchiata nella grande mobilitazione delle Forze dell'Ordine, è stata tanta.

Tensioni a Rovato

Si è svolto questo pomeriggio il presidio dei gruppi di Forza Nuova di Rovato e del territorio. Bandiere in mano, i partecipanti dalle 17.30 alle 19 hanno occupato la piazzetta di via Matteotti reclamando una maggior tutela contro il degrado legato all'immigrazione controllata e puntando il dito sui casi di violenza avvenuti sul territorio. "Rovato rialza la testa": recitava così lo striscione appeso dai gruppo di Forza Nuova. Attorno a loro, oltre ai curiosi, numerose divise delle Forze dell'Ordine, pronte a intervenire in caso le tensioni sfociassero in qualcosa di peggio.

Il contropresidio

Un secondo presidio si è infatti svolto in contemporaneo. A scendere in piazza Palestro, questa volta, i membri del centro sociale locale pronti e a "denunciare l'anticostituzionalità" delle azioni e delle idee del gruppo politico. Piazzati a lati opposti (ma non troppo lontani). le tensioni non sono mancate di farsi sentire. Nessuno scontro però ha turbato l'ordine pubblico.

TORNA ALLA HOME PAGE

Necrologie