Fonderia di Travagliato, picchetto fuori dal Comune VIDEO risposta del sindaco

Il sindaco Pasinetti ha risposto spiegando cosa è stato fatto dal Comune e cosa dall'azienda.

Brescia, 22 Marzo 2019 ore 13:08

Comitati e ambientalisti hanno messo in atto ieri sera un picchetto per far conoscere alle realtà presenti i problemi degli odori molesti e dei rumori che attanagliano le vie limitrofe alla fonderia di Travagliato.

Picchetto fuori dal Comune

Legambiente, Comitato Aria pulita e Comitato Cittadini e salute di Travagliato hanno manifestato sotto il Comune per tornare a far sentire la propria voce circa i loro problemi legati alla fonderia di Travagliato. Ne hanno parlato anche all'interno del Comune, dove sono stati invitati visto che in Sala Civica si stava svolgendo una serata dedicata alla qualità della vita.

La risposta del sindaco

"Soltanto negli ultimi 4 anni questa problematica è stata affrontata ed è già un fatto positivo rispetto al muro di gomma degli anni addietro - ha affermato Renato Pasinetti - Noi abbiamo discusso con l'azienda per trovare soluzioni circa il problema, che c'è. Sono state fatte comunque tante cose e tanti investimenti da parte dell'azienda".

Ecco la risposta completa del primo cittadino che spiega cosa ha fatto il Comune e cosa ha fatto l'azienda per migliorare la situazione:

I disagi e le richieste

3 foto Sfoglia la gallery

I cittadini hanno spiegato i numerosi problemi con cui sentono di dover confrontarsi a causa della fonderia: rumori, odori molesti, mal di gola e le numerose problematiche che da tempo espongono.

I manifestanti hanno chiesto che finché non venga rilasciata l'Aia e non vengono esaminati i filmati con i fumi che fuoriescono dall'azienda l'attività venga sospesa.

 

Necrologie