Flero

Finto invalido truffa l'Inps per oltre 100mila euro

Denunciato dai Carabinieri un 57enne flerese. Coinvolto una rissa al bar l'uomo avrebbe "mollato" con facilità le stampelle.

Finto invalido truffa l'Inps per oltre 100mila euro
Cronaca Bassa, 11 Luglio 2020 ore 00:17

Si sono concluse le indagini preliminari ed è stato denunciato un 57enne flerese

Finto invalido truffa l'Inps per oltre 100mila euro

Dal 2014 a causa di un incidente stradale l'uomo ha percepito indebitamente oltre 87mila euro per l'invalidità e 20mila euro per l'accompagnamento. Sono questi i risultati dell'indagine condotta dal pm Greco della Procura di Brescia e che hanno portato alla denuncia di un 57enne flerese.

Per oltre sei anni è filato tutto liscio fino a quel giorno in cui ha perso le staffe, o meglio le stampelle, e in un bar si è scatenata una culluttazione fisica di cui è stato attivo protagonista. Ai militari giunti sul posto l'uomo ha dichiarato di essere invalido. Qualcosa non li ha convinti e così sono partiti gli accertamenti. A rivelare la verità sono state le immagini della videosorveglianza, presenti nel bar, che hanno mostrato l’uomo durante quell'episodio violento, agile e in piena forza, a dispetto delle stampelle e della riferita mancanza di mobilità. Stando alla sua documentazione medica il 57enne non avrebbe potuto neanche alzarsi autonomamente dalla sedia a dispetto di quanto fatto.

Necrologie