Cronaca

Finse di essere stata stuprata: il giudice dispone perizia psichiatrica

I fatti sono avvenuti a Castelcovati nel 2016: la parte offesa (il vicino di casa romeno accusato di violenza sessuale) non si è costituito parte civile.

Finse di essere stata stuprata: il giudice dispone perizia psichiatrica
Cronaca Bassa, 22 Maggio 2019 ore 11:48

I fatti risalgono al 2016, quando l'anziana imputata di Castelcovati, classe 1929, disse di essere stata stuprata dal vicino di casa romeno.

Finse di essere stata stuprata: il giudice dispone perizia psichiatrica

Il presidente della Prima sezione penale del Tribunale di Brescia, Roberto Spanò, ha disposto perizia sull'imputata 90enne di Castelcovati Angela Bettella che nel 2016 aveva accusato il vicino di casa romeno di averla violentata. Lui si era fatto circa 40 giorni di carcere ma poi era emerso (grazie al Dna) che era innocente. Ora a processo per calunnia c'è la donna e il suo complice (un altro vicino di casa) per favoreggiamento. La prossima udienza si terrà a giugno, quando verrà conferito l'incarico al medico e verranno sentiti i testimoni della difesa, visto che l'accusa non ha ancora fornito la lista dei testimoni.

TORNA ALL'HOMEPAGE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie