Cronaca
paratico

Finge di chiedere informazioni e poi tenta di rubarle la catenina d'oro

Si raccomanda, specialmente agli anziani, di prestare molta attenzione a chi si avvicina con fare molesto per chiedere informazioni.

Finge di chiedere informazioni e poi tenta di rubarle la catenina d'oro
Cronaca Sebino e Franciacorta, 13 Agosto 2021 ore 16:00

E' successo questa mattina, venerdì 13 agosto, in via Don Moioli, a Paratico. Vittima del furto che, grazie all'intervento dei carabinieri, è rimasto solo tentato, una donna di 78 anni residente in paese.

Finge di chiedere informazioni e poi tenta di rubarle la catenina

Le si è avvicinata facendo finta di chiedere informazioni stradali per poi allungare le mani verso il suo collo e sfilarle la catenina d'oro con la "tecnica dell'abbraccio". Fortunatamente i carabinieri di Capriolo si trovavano in zona e hanno impedito che venisse compiuto il furto.

Alla vista della pattuglia dei militari, capeggiata dal maresciallo Fabio Falconieri, la donna di etnia Rom che aveva cercato di circuire la 78enne di Paratico ha provato ad allontanarsi, ma prontamente i carabinieri l'hanno fermata e, dopo averla portata in caserma per gli accertamenti del caso e sentita la testimonianza della paraticense, hanno denunciato la 35enne romena per il reato di tentato furto con destrezza in concorso aggravato. Dagli accertamenti è risultato che la donna, domiciliata a Milano, era già nota alle Forze dell'ordine per reati contro il patrimonio.

Si raccomanda, specialmente agli anziani, di prestare molta attenzione a chi si avvicina con fare molesto per chiedere informazioni. Potrebbe essere un pretesto, come in questo caso, per sfilare portafogli, orologi o gioielli tramite un finto abbraccio.

Necrologie