Menu
Cerca
BRESCIA

Festa abusiva in un appartamento a Bergamo: multati anche dei giovani bresciani

Uno dei ragazzi aveva anche vomitato sul marciapiede sottostante la finestra: dopo averli sanzionati, gli agenti li hanno invitati a ripulire la strada

Festa abusiva in un appartamento a Bergamo: multati anche dei giovani bresciani
Cronaca Brescia, 15 Marzo 2021 ore 18:37

Festa abusiva in un appartamento a Bergamo: multati anche dei giovani bresciani.

Musica a tutto volume, urla e una gran quantità di alcolici. Insomma, i tipici indizi di un party notturno abusivo. Sono stati certamente poco scaltri i cinque giovani che ieri notte (domenica 14 marzo) si sono auto-smascherati e, di conseguenza, multati dalla polizia locale per aver violato le norme anti-Covid.

Erano circa le 23 quando gli agenti, in servizio per un controllo sulla sosta in Città Alta, hanno sentito alcune urla provenire da una finestra spalancata lungo via Salvecchio. Intervenuti, hanno così pizzicato tre ragazzi e due ragazze, tra i 25 e i 21 anni, a festeggiare un’ultima volta prima dell’ingresso in zona rossa.

Durante il controllo è emerso che i cinque (25enne e 24enne di Brescia, 24enne di Gorle, 21enne di Bergamo e 25enne Padova) avevano affittato un appartamento nel centro storico grazie a una piattaforma di prenotazione online. Uno dei ragazzi presenti nell’appartamento aveva anche vomitato sul marciapiede sottostante la finestra: dopo averli sanzionati, gli agenti li hanno invitati a ripulire la strada.

Necrologie