Menu
Cerca

Ferro nell'acqua: 13 volte oltre la soglia massima, a Ghedi

Il caso eclatante è il pozzo di via Curvane.

Ferro nell'acqua: 13 volte oltre la soglia massima, a Ghedi
Bassa, 24 Marzo 2018 ore 11:37

La giornata mondiale dell'acqua istituita dalle Nazioni Unite il 22 marzo non porta quest'anno buone notizie per Ghedi.

Acque dei pozzi analizzate

Sono state pubblicate il 16 marzo sul sito o del Comune di Ghedi le analisi delle acque dei pozzi e delle fontanelle comunali che, periodicamente, vengono effettuate dal laboratorio Indam. Ma se regolare è l’attività di campionatura ed analisi, lo stesso di certo non può dirsi per alcuni degli ultimi risultati che si evincono dalla lettura dei documenti.

Ferro nell'acqua oltre la norma

Il caso eclatante è il pozzo di via Curvane. Qui era stata chiesta una verifica in seguito ai diversi
problemi che in novembre avevano causato la fuoriuscita di acqua giallastra e marrone. Questo valeva per i rubinetti di diverse case nella zona Nord della città.

Nei campioni qui effettuati dagli operatori del centro analisi, il ferro raggiunge i 2.717 microgrammi su litro.

13 volte oltre la legge

Il limite di ferro nell'acqua è di 200 microgrammi. Un dato che supera ben 13 volte il limite consentito dalla legge. Tutti i dettagli sul Montichiari Week in edicola.

Necrologie