Cronaca
a erbusco, rovato e zone

Fallimento Avion: all'asta tre distributori di carburante, una villa e due depositi

E’ fissata al 13 dicembre la scadenza per la presentazione delle offerte nell’ambito del fallimento Avion service.

Fallimento Avion: all'asta tre distributori di carburante, una villa e due depositi
Cronaca Sebino e Franciacorta, 30 Ottobre 2021 ore 11:20

Le pompe di benzina sono sigillate ormai da giorni, il regolare viavai di auto si è fermato da tempo. E se per gli automobilisti di passaggio questa stasi appare strana, a tratti surreale, c’è chi ormai si è abituato a usare gli stalli per il rifornimento come parcheggi.

Fallimento Avion: all'asta tre distributori di carburante, una villa e due depositi

Succede al Daytona di via Iseo a Erbusco, chiuso come quello di via Europa a Rovato, sulla Sp 11, e di via Aldo Moro a Zone. Immobili che ora sono stati inseriti nel bando di vendita all’asta, nell’ambito del fallimento della società Avion service srl, che fa parte del Gruppo Mussio.

In particolare il bando si compone di sei lotti, tutti in piena proprietà. Il primo, in via Campagna di Brescia a Montichiari, è un deposito di liquidi infiammabili costituito da una corte esclusiva con numerosi serbatoi interrati, un edificio adibito a uffici e ad abitazione del custode e uno adibito a laboratorio; il prezzo base di vendita è di 780mila euro. L’altro lotto fuori dal territorio della Franciacorta è il quinto: un distributore di carburanti ubicato in via Aldo Moro a Zone (base d’asta 170mila euro).

Quattro lotti sono invece nel cuore della Franciacorta, tre a Erbusco e uno a Rovato. In particolare, il lotto 2 e il lotto 4 corrispondono a due distributori, con annesso impianto di autolavaggio: il primo in via Iseo (prezzo di partenza 1,8 milioni di euro) e il secondo in via Europa (prezzo base 680mila euro). All’asta anche un edificio adibito a deposito e vendita di bombole Gpl, attualmente in affitto a Liquigas srl (lotto 3, il cui prezzo parte da 45mila euro) e una villa che sorge in via Iseo e si compone di 13 vani (lotto 6, con prezzo base 640mila euro), il cui acquisto richiede però l’automatica offerta anche per gli annessi beni mobili (valutati in 18mila euro).

Il 3 marzo 2021 il Tribunale ordinario di Brescia ha dichiarato il fallimento della società Avion service srl, nominando giudice delegato Alessandro Pernigotto e curatore fallimentare la commercialista Cristina Treccani.
Le offerte irrevocabili d’acquisto dovranno essere presentate entro le 18 del 13 dicembre, seguendo le istruzioni previste dal bando. L’asta sarà eseguita mediante procedura di vendita telematica con modalità asincrona.
L’esame delle offerte avverrà i 16 dicembre alle 12, davanti al notaio Enrico Lera. Nell’ipotesi di più offerte ammissibili valide, prenderà il via la gara telematica, che avrà una durata di 7 giorni.

Seguici sui nostri canali
Necrologie