Cronaca
GAMBARA

Evade dai domiciliari, scappa agli agenti e detiene cocaina: denunciato 36enne

Ricondotto presso la propria abitazione adesso dovrà rispondere del reato di evasione, pagare diverse sanzioni per le infrazioni commesse dell’ammontare di oltre €5000, oltre al ritiro della patente di guida

Evade dai domiciliari, scappa agli agenti e detiene cocaina: denunciato 36enne
Cronaca Bassa, 16 Aprile 2021 ore 08:18

Evade dai domiciliari, scappa agli agenti e detiene cocaina: denunciato 36enne.

E' accaduto a Gambara, dove un uomo di nazionalità marocchina classe '85, agli arresti domiciliari, è uscito irregolarmente dalla sua abitazione, per poi inscenare una vera e propria fuga di fronte ai Carabinieri, che l'hanno raggiunto, perquisito e denunciato. Ricondotto presso la propria abitazione adesso dovrà rispondere del reato di evasione, pagare diverse sanzioni per le infrazioni commesse dell’ammontare di oltre €5000, oltre al ritiro della patente di guida

Il comunicato dei Carabinieri

«La stazione carabinieri di Gambara, ha denunciato a piede libero per il reato di evasione straniero di nazionalità marocchina classe '85, operaio in regola con la posizione di soggiorno, pregiudicato.

L’uomo, soggetto in regime di detenzione domiciliare per spaccio di stupefacenti, nella serata di ieri a bordo del proprio veicolo Fiat Bravo vistosi imporre l’alt in Gambara dai carabinieri che lo avevano riconosciuto effettuava un testa coda e fuggiva ad alta velocità. I militari si ponevano subito all’inseguimento del fuggitivo che, pur di non essere fermato, non aveva remore ad attraversare incroci con il rosso o circolare contromano, di fatto ponendo in serio pericolo l’incolumità dei passanti.

Compreso comunque che non sarebbe riuscito a seminare la pattuglia ha terminato la sua corsa in un campo agricolo, ove è stato raggiunto e bloccato. Dopo il fermo e successivamente alla perquisizione venivano rinvenuti gr.1 di Cocaina. Ricondotto presso la propria abitazione adesso dovrà rispondere del reato di evasione, pagare diverse sanzioni per le infrazioni commesse dell’ammontare di oltre €5000, oltre al ritiro della patente di guida».

Necrologie