Esercitazione in corso a Desenzano con Prociv e Croce Rossa

Una trentina di volontari hanno organizzato un addestramento contro il rischio idrogeologico

Esercitazione in corso a Desenzano con Prociv e Croce Rossa
Garda, 24 Novembre 2019 ore 11:13

Esercitazione in corso a Desenzano contro il rischio idrogeologico con i volontari della Protezione civile e della Croce Rossa

Esercitazione in corso a Desenzano con Prociv e Croce Rossa

L’unione fa la forza: Protezione Civile e Croce Rossa insieme per la prima esercitazione desenzanese contro il rischio idrogeologico, che si è in realtà trasformata in una messa in pratica effettiva. Alla luce dell’attuale situazione meteorologica, si comprende l’importanza dell’iniziativa.

Luca Trincia

“Non vogliamo essere più impreparati ma pronti ad agire – ha spiegato presidente Luca Trincia al campo base istituito presso il parcheggio della pista di pattinaggio di Rivoltella – Con le nostre squadre stiamo preparando questa esercitazione. Abbiamo voluto provare manovre di emergenza dopo il 5 maggio”.

Volontari

In questo momento i volontari – una trentina – si sono spostati e stanno operando fra piazza Cappelletti ed il lungolago Cesare Battisti, zone ritenute a rischio allagamento. E dopo la fase iniziale di preparazione dei sacchi di sabbia, una volta sul posto, ci si è resi conto che vista la situazione attuale del lago e il maltempo, le procedure di sicurezza verranno attuate ed i 150 sacchetti lasciati per la messa in sicurezza delle aree.

Con oggi si chiude una fase di addestramento avviata a iniziata a inizio anno. Presenti a coordinare i lavori a Desenzano anche Mirko Filippini, responsabile della Croce Rossa gruppo Garda Bresciano ed il presidente della Protezione Civile di Roncadelle Ennio Bertoglio Ennio.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia