Cronaca

Escursionisti dispersi interviene il soccorso alpino

Sono di Castiglione delle Stiviere i due giovani che ieri si sono persi nei pressi di Cima Denervo, sopra Gargnano

Escursionisti dispersi interviene il soccorso alpino
Cronaca Alto Mantovano, 30 Ottobre 2017 ore 18:31

Escursionisti dispersi interviene il soccorso alpino. Sono di Castiglione delle Stiviere i due giovani che ieri si sono persi nei pressi di Cima Denervo, sopra Gargnano. La Centrale operativa ha quindi attivato la Stazione di Valle Sabbia della V Delegazione Bresciana CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) impegnando sette tecnici.

Escursionisti dispersi

Un ragazzo e una ragazza di Castiglione, rispettivamente di 29 e 28 anni, si sono trovati in difficoltà nei pressi di Cima Denervo, sopra Gargnano. A causa del buio gli escursionisti dispersi non erano più in grado di rientrare. Inoltre,pare che i due avessero sbagliato sentiero.

I soccorsi

Alle 18.15 di ieri la Centrale operativa ha attivato la Stazione di Valle Sabbia della V Delegazione Bresciana CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). Le squadre territoriali li hanno raggiunti, sette i tecnici impegnati. I due escursionisti sono stati riportati a valle illesi. L’intervento è terminato in serata.

Le raccomandazioni del Cnsas

Il cambio di stagione comporta una diminuzione progressiva delle ore di luce: è quindi molto importante calcolare bene i tempi dell’itinerario, compreso il rientro. Torce elettriche e lampade frontali andrebbero sempre messe nello zaino, all’occorrenza non servono solo per illuminare il sentiero ma anche a segnalare la propria presenza se non ci si può muovere.

Seguici sui nostri canali
Necrologie