Cronaca
un settore che non conosce crisi

Escort e sesso a pagamento, Brescia è la città più cara

Il portale Escort Advisor ha diffuso una graduatoria dei territori in cui le sex workers richiedono le cifre più alte.

Escort e sesso a pagamento, Brescia è la città più cara
Cronaca Brescia, 24 Novembre 2022 ore 09:34

In un periodo di crisi economica un po' su tutti i fronti la tendenza è quella di cercare di risparmiare il più possibile e in tutti i settori possibili.

Escort, un mercato che non conosce crisi

Domani (venerdì 25 novembre 2022) scatta il Black Friday con sconti che permetteranno di fare acquisti con notevoli risparmi anche in vista delle prossime festività natalizie.  Tra i pochissimi settori che non hanno mai risentito della crisi che imperversa c'è quello del sesso a pagamento, legato non alla prostituzione su strada ma a quello delle escort. Con questo termine ci si riferisce a donne (ma non solo) che offrono le loro prestazioni in cambio di denaro. Realtà che non vivono alla luce del sole ma che sul web trovano ampio spazio. Come riportato da PrimaBergamo, una delle vetrine più note di questo mondo è il portale Escort Advisor, primo sito di recensioni di escort in Europa.

Il sito con 4,5 milioni di utenti unici mensili e più di cinquecentomila recensioni, continua a raccogliere ed elaborare dati relativi al mondo delle professioniste del sesso. Nell'ultimo report diffuso, Escort Advisor sottolinea come Brescia sia la provincia più cara per questo tipo di servizi, con una media di 103 euro, seguita da Bergamo, che con Bolzano si ferma a 102 euro di media a prestazione. A Milano è a 98 euro (dodicesima) e Roma addirittura a 89 euro (47esima).

I dati in questione risultano dall'ultima analisi di Escort Advisor. Quest'ultimo ha estrapolato le tariffe medie delle escort operanti in Italia e suddivise per province. Il tutto attraverso le recensioni degli utenti del sito i quali indicano le fasce di prezzo reali delle professioniste da loro.

Prezzi come nel pre pandemia

Come detto, questi dati risultano dall’ultima analisi di Escort Advisor, che ha estrapolato le tariffe medie delle sex workers in Italia suddivise per province. Questo è possibile grazie alle recensioni degli utenti sul sito, che indicano le fasce di prezzo reali delle professioniste che frequentano. Il trend generale conferma un aumento generale dei prezzi pari al 7,4% nel 2022 rispetto all'anno precedente il che evidenzia un graduale ritorno ai livelli del 2019 pre pandemia.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie