Menu
Cerca

Epatite A, bambino ricoverato ad Asola

Epatite A, bambino ricoverato ad Asola
Cronaca 10 Dicembre 2016 ore 16:43

Un bambino di 7 anni è ricoverato all'ospedale di Asola per epatite A, una malattia infettiva acuta del fegato causata dal virus dell'epatite A.

Solitamente l'epatite A si diffonde per via oro-fecale, ossia mangiando o bevendo cibi o acqua contaminati da feci infette. Molluschi che non sono stati sufficientemente cotti, come le cozze, sono una fonte relativamente comune. Il virus può anche essere diffuso attraverso il contatto con una persona contagiosa, ad esempio condividendo lo stesso bagno senza la necessaria igiene delle mani oppure anche per via sessuale. I bambini spesso non presentano sintomi quando vengono infettati sono però in grado di infettare gli altri. Dopo una singola infezione l'individuo acquisisce una immunità per il resto della sua vita. 

Il bambino, risiede e frequenta la scuola a Piadena. Per tutti i compagni di classe, famigliari e per le persone che vivono in casa con il bimbo, sono scattati i controlli medici e le relative vaccinazioni.


Necrologie