AMMINISTRATIVE

Elezioni comunali a Travagliato: “Travagliato Città” è la prima lista a svelare le sue carte

Al fianco di Alessi diversi nomi noti della politica travagliatese, insieme a figure nuove. Il gruppo è accomunato dalla voglia di "rinnovare il paese con strategia".

Elezioni comunali a Travagliato: “Travagliato Città” è la prima lista a svelare le sue carte
Bassa, 18 Luglio 2020 ore 12:25

Elezioni comunali a Travagliato: “Travagliato Città” è la prima lista a svelare le sue carte. Pier Giuseppe Alessi si candida per diventare sindaco.

Elezioni comunali a Travagliato: “Travagliato Città” è la prima lista a svelare le sue carte

Si è tenuta giovedì sera la prima conferenza stampa per la presentazione del simbolo, del candidato sindaco e della partenza del percorso di “Travagliato città”.

Con questa lista civica aperta, Pier Giuseppe Alessi, già candidato consigliere per “Democratici per Travagliato – Uboldi Sindaco” nel 2015, correrà alle prossime Amministrative di settembre per diventare il nuovo primo cittadino.

Istituzionalmente la campagna elettorale non è ancora partita: l’incontro, che si è tenuto nella sede in via Roma, è servito a illustrare alcuni punti chiave della stessa.

Lista aperta

Alessi ha tenuto ha precisare che “non v’è un’appartenenza politica che emerge, poiché si deve andare oltre gli schieramenti. La situazione a Travagliato è immobile da tempo: è necessario il movimento; sono in molti a dirlo”.

Date le restrizioni imposte in relazione agli incontri pubblici, la maggior parte delle comunicazioni avverranno via Social e per mezzo stampa. Nel frattempo, infatti, sono già nate le pagine Facebook e Instagram ufficiali dove, principalmente, viene filtrato il messaggio della lista e condivise le priorità del programma.

Esigenze reali

“Travagliato Città” intende occuparsi in maniera completa di ambiente, qualità dell’aria, sicurezza, ma anche di valorizzare le realtà locali come le associazioni, “a oggi abbandonate” come spiegato dagli stessi candidati.

Anche il polo scolastico, la risorgiva Bissa e la Rsa Fondazione don Angelo Colombo muoveranno l’impegno dei candidati, i quali auspicano a una “politica partecipativa e inclusiva”, con il supporto attivo dei cittadini.

Anticipazioni

A fianco di Alessi diversi nomi noti della politica travagliatese, insieme a figure nuove. Il gruppo è accomunato dalla voglia di “rinnovare il paese con strategia”.

Tra i primi a essere annunciati:

  • Paola Nicolini, che rappresenta la componente ambientalista del gruppo, figlia dell’ex sindaco Bruno Nicolini
  • Alberto Trainini, già nel PD Travagliato
  • Andrea Casanova, segretario della Pro Loco travagliatese

Nelle prossime settimane verrà presentata alla cittadinanza la lista nella sua totalità, insieme al programma completo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia