Amministrative

Elezioni a Rovato, il sindaco scioglie le riserve

Tiziano Belotti ha confermato la sua presenza nella tornata di settembre; nessuna ufficialità sugli avversari.

Elezioni a Rovato, il sindaco scioglie le riserve
Sebino e Franciacorta, 24 Luglio 2020 ore 19:00

Dopo l’annuncio ufficiale della data delle elezioni amministrative, rinviate per la pandemia, anche a Rovato gli schieramenti cominciano a fare le prime mosse sulla scacchiera. Ma c’è ancora tanta incertezza sulla rosa dei candidati che si sfideranno alle urne il 20 e 21 settembre.

Elezioni a Rovato

Il sindaco Tiziano Belotti, eletto nel 2015, ha sciolto le riserve, confermando la sua discesa in campo alle prossime elezioni. L’idea sembra quella di dare vita a una grande coalizione di Centrodestra (Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e anche una o più liste civiche), ma al momento le informazioni sono scarne. La maggioranza, infatti, attende le mosse degli avversari. Ma di quanti schieramenti stiamo parlando? Quelli che si sono palesati, al momento, sono tre: Rovato Vale, che in questi giorni ha inaugurato pagina Facebook e logo; RovatoW, che aveva annunciato con largo anticipo la discesa in campo e sta lavorando attorno a un candidato “con entusiasmo e grande serietà di approccio”; Rovato Capitale, movimento guidato dal coordinatore Alberto Piva che non ha mai smesso di lavorare, neanche durante il lockdown, e ha già praticamente pronti programma e lista (ma non ha ancora annunciato ufficialmente la propria candidatura). Ma all’appello mancano altri gruppi e bisognerà capire cosa decideranno di fare.

Tempi ristretti

Tra meno di due mesi, dunque, si vota. E se il deposito delle liste sarà nella settimana che segue Ferragosto, è molto probabile che i vari schieramenti nei prossimi giorni vengano allo scoperto. Il servizio completo su Chiari week, in edicola da venerdì 24 luglio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia