El trotero in ricordo di Massimo Marchina

Gara di pesca in ricordo del rivoltellese Marchina

El trotero in ricordo di Massimo Marchina
08 Novembre 2017 ore 10:58

Si è svolto a fine ottobre presso il lago «Ponte Mella» a Capriano del colle il classico torneo di pesca «El trotero», memorial dedicato al ricordo di Massimo Marchina.

Il ricordo del rivoltellese Massimo

La mamma di Massimo presente all’incontro

La gara, organizzata da Muriel FerrariAngelo Marcato ed Ermanno Salvini è un’occasione annuale per ricordare il rivoltellese Massimo, gestore dello storico panificio e grande appassionato di pesca, che non è stato, né mai lo sarà, dimenticato da tutti quanti lo conoscevano e gli erano amici. Un modo per stare continuamente vicini alla famiglia, sempre stimata e parte della comunità del paese, con l’affetto e la discrezione dovuti.

Il mago della pesca

Gli amici di Massimo
Gli amici di Massimo

La pesca quindi, nella quale Massimo era un «mago», è sembrato il pensiero più adatto per ricordarlo. Bambini e adulti si sono ritrovati nella bruma autunnale per sfidarsi a coppie con un limite di 4 canne ciascuno consentite e gamma di esche, che escludeva il solo bigattino, per la cattura della trota iridea. Il primo posto è andato alla coppia formata da Caludio Ghidoni Sergio Fezzardi. Le premiazioni sono avvenute in loco, con visibile commozione, che trasceso l’agonisimo in sè si è trasformata in un’occasione per stare insieme e condividere al passione per la pesca nel ricordo di Massimo tra gli amici e la famiglia.

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve