Menu
Cerca
Montichiari

Ecovolontari al lavoro sulle sponde del Chiese

Pomeriggio di grande impegno per una quarantina di ambientalisti arrivati anche da fuori

Ecovolontari al lavoro sulle sponde del Chiese
Cronaca Montichiari, 15 Maggio 2021 ore 18:51

Un ingente quantitativo di rifiuti abbandonati illegalmente è stato trovato oggi pomeriggio lungo l'argine del Chiese nei pressi del Centro Fiera

Ecovolontari al lavoro sulle sponde del Chiese

Terzo appuntamento dell'anno oggi per “Catom so tot” l'iniziativa ambientalista organizzata dagli Ecovolontari di Montichiari. Hanno risposto in quaranta all'invito lanciato da Carlo Tieghi che ha potuto contare sulla collaborazione di Fratello Chiese, SOS Terra e Legambiente Montichiari. Da fuori città è arrivato anche un gruppo appartenente alla “Judo Ronin Academy” coordinato da Fabiana Farelli. E non mancavano privati cittadini sensibili ai temi ambientali. Come sempre accade quando si tratta di ripulire dai rifiuti zone sensibili come gli argini dei fiumi purtroppo si trova di tutto. Oggi pomeriggio oltre a un bombola del gas e contenitori di liquidi industriali anche una bicicletta quasi in perfetto stato. E poi bottiglie, lattine, materiale ferroso; insomma, la solita sporcizia che purtroppo viene abbandonata irresponsabilmente.

Le imprese cominciano a sostenere i cittadini sensibili ai temi ambientali

Soddisfatto per la risposta all'iniziativa, Carlo Tieghi ha sottolineato come ora l'argine del Chiese raggiungibile dal Centro Fiera sia stato ripulito doverosamente ed è tempo di pensare al prossimo appuntamento che dovrebbe tenersi nelle campagne di Vighizzolo tra un paio di settimane. Una volta raccolti i rifiuti sono stati raggruppati in un cassonetto e in bidoni per la raccolta del vetro messi a disposizione dal Centro Fiera. Inoltre per garantire la massima sicurezza ai volontari durante la raccolta dei rifiuti sono stati distribuiti guanti e pinze donati da un imprenditore che ha voluto rimanere anonimo. Un secondo imprenditore ha fatto sapere Tieghi si è già dato disponibile a sostenere le prossime iniziative degli Ecovolontari che molto presto dovrebbero costituirsi in una associazione vera e propria.

 

Necrologie