Menu
Cerca
Capriolo

Prevenzione e cura delle malattie con l’ecografia a Capriolo

L’indagine di primo livello più affidabile per orientamenti diagnostici precisi si fa anche senza andare troppo lontano da casa

Prevenzione e cura delle malattie con l’ecografia a Capriolo
Cronaca Sebino e Franciacorta, 21 Maggio 2021 ore 14:40

A Capriolo in provincia di Brescia è possibile sottoporsi a e un'ecografia effettuata da personale qualificato. L’ecografia è un’indagine di primo livello universalmente riconosciuta per esprimere  un primo orientamento diagnostico su disturbi come cattiva digestione, mal di pancia, problemi intestinali o altri. Un esame che aiuta a comprendere se questi problemi  in realtà non siano il campanello d'allarme che squilla a causa di malattie più gravi.

Ecografia a Capriolo

Un'indagine è quella dell'ecografia, che però deve essere effettuata solo ed esclusivamente da medici specialisti competenti. Poiché l'ecografia sta assumendo un'importanza sempre maggiore per quanto riguarda la medicina di prevenzione, al Poliambulatorio Medical Plan di Capriolo hanno recentemente rinnovato la tecnologia dedicata. Per fasrlo hanno acquistato un Color Doppler System DC 70, ecografo di ultima generazione sempre più utilizzato dai medici in servizio nella struttura.

Prevenzione: ecografia addome completo

Quasi tutti gli organi del corpo umano possono essere indagati attraverso l'ecografia. Per questo, l'ecografo ha assunto crescente importanza in ambito di medicina di prevenzione. I medici internisti in servizio da Medical Plan effettuano ecografie addome completo nella maggior parte dei casi sui prescrizione medica, ma anche semplicemente a richiesta dei pazienti. L'esame permette di sondare le condizioni degli organi racchiusi nell'addome e in modo particolare quelle di fegato e reni.

Ecografia e anamnesi per effettuare la diagnosi e i controlli

Il medico che effettua l'ecografia, abbinando l'esame delle immagini all'anamnesi riesce solitamente a elaborare un orientamento diagnostico clinico preciso. In questo modo può indirizzare subito il percorso successivo già in ottica di terapia, o - se necessario - richiedendo esami di secondo livello (TAC, RNM ecc.). Oltre a quella diagnostica, l'ecografia ha anche validità prognostica prendendo in esame, per esempio, l'evoluzione di una lesione nel tempo, o monitorando periodicamente l'esito di una terapia.

Ecografia all'addome completo, tempistica

Per quanto riguarda la cadenza con cui effettuare l'ecografia all'addome o in altre parti del corpo non ci sono indicazioni precise. L'ecografia addome completo è infatti considerata un po' come un tagliando di buona salute da effettuarsi periodicamente a giudizio del paziente. Ci sono poi evenienze in cui il monitoraggio periodico di una situazione è prescritto dal medico. Per esempio, in caso di terapia contro l'epatite C l'ecografia andrebbe fatta ogni 6 mesi, mentre per patologie meno impegnative il monitoraggio può avere luogo ogni 12-18 mesi.
Ci sono poi persone che, a causa del protrarsi di un malessere che genera in loro timore, nonché consapevoli delle controindicazioni nulle relativamente a questo esame, si presentano una volta al mese.

Rilevato un problema, cosa succede?

Una volta rilevata la presenza di una problematica attraverso l'ecografia, il medico può prescrivere ulteriori accertamenti. In alternativa, nel caso l'eco permetta una diagnosi certa (oggi gli ecografi offrono immagini sempre più precise e definite), può rinviare il paziente a uno specialista, oppure può prescrivere la terapia, mantenendo quindi sotto controllo il decorso personalmente.

Ecografia muscolo scheletrica

L’ecografia muscolo-scheletrica (conosciuta anche come ecografia muscolo-tendinea) si esegue a livello delle articolazioni. E' in grado di indagare con buona precisione i tessuti molli e le strutture articolari, ovvero le cartilagini, i menischi e le membrane sinoviali. E' anche di valido aiuto nell'indagine periarticolare di tendini e legamenti.
Per aver immagini di alta qualità è meglio utilizzare dispositivi di ultima generazione come l’ecografo operativo in Medical Plan. Grazie all’utilizzo di una sonda è possibile esaminare la parte anatomica desiderata ottenendo dei dati in tempo reale perfettamente traducibili dall’ecografo. Così facendo il radiologo può effettuare una diagnosi sulla base dell’immagine ricevuta.

2 foto Sfoglia la gallery

Ecografia muscolo scheletrica a Capriolo, indicazioni

L'ecografia è indicata in caso di stiramenti e sospetti strappi muscolari, contusioni e tendiniti (a mano, polso, gomito, spalla, ginocchio, caviglia, piede, tendine di Achille). Con ’ecografo è possibile indagare anche cisti, borsiti, ematomi intramuscolari o sottocutanei. La preparazione all’esame non è assolutamente invasiva: consiste nell’applicazione di un gel sulla pelle del paziente, in corrispondenza della zona interessata. Si tratta di una sostanza che garantisce una miglior aderenza della sonda alla pelle, migliorando così la qualità delle immagini.

Le altre ecografie

Da Medical Plan si eseguono anche diverse altre ecografie, come quelle alla tiroide, oppure all’apparato urinario e a quello riproduttivo. Questi esami sono portati a termine da medici specialisti: le diagnosi di eventuali patologie permettono di intraprendere un percorso di guarigione impostando le terapie, quando possibile, già al termine delle visite.

Ecografia a Capriolo, informazioni

Per informazioni e prenotare una visita contattate lo 0300948545 o visitate il nostro sito internet all’indirizzo www.medical-plan.it.

Necrologie