Menu
Cerca

Ecco il costo dell'inverno per i lombardi

Ecco il costo dell'inverno per i lombardi
Cronaca 13 Gennaio 2017 ore 15:01

Il freddo intenso a gennaio costa ai lombardi 74 milioni  in più rispetto allo scorso anno: 32 a Milano, 9 a Brescia, 8 a Bergamo

Il freddo intenso costa ai lombardi nelle prime due settimane di gennaio 74 milioni in più di riscaldamento rispetto allo scorso anno, secondo una elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati Istat e meteo (periodo 1 – 12 gennaio 2017 e 2016 considerando un impatto omogeneo sul territorio). In regione sono circa 3 gradi in meno rispetto alle temperature medie di gennaio 2016. Si tratta di 32 milioni in più di spesa su Milano, Monza e Lodi che hanno avuto una differenza di oltre 2 gradi in meno , 9 milioni per Brescia (-5,8 gradi), 8 milioni per Bergamo (-2,3), 7 milioni per Varese (-2,8), 4 milioni per Como (-2,8), 3 milioni per Mantova, Cremona e Lecco.

Sfiorano quota 14.000 le imprese lombarde attive nel settore degli impianti di riscaldamento, secondo una elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati del registro imprese 2015 e 2016. Si occupano in primo luogo dell’installazione (12.776 sedi d’impresa attive), poi del commercio all’ingrosso (649) e della fabbricazione dei condizionatori d’aria (399), rappresentando circa il 20% del totale nazionale. Milano è capofila della classifica nazionale del settore con circa 4 mila imprese, poi Roma (3.833) e Torino (3.293). Tra i primi dieci territori in Italia, tre sono lombardi: dopo Milano che è prima, vengono infatti Bergamo, quarta con 1.847 imprese, e Brescia sesta con 1.749.

Riscaldamento. Per il riscaldamento, secondo un’elaborazione della Camera di commercio su dati Istat sui consumi energetici delle famiglie, prevale l’uso per i lombardi di un impianto centralizzato (29,4% contro il 15,7% nazionale), rispetto a quello portatile/fisso (8,9% contro 18,5%) e poco più basso anche l’uso dell’impianto autonomo (61,6% contro 65,8%). Più alto l’uso invernale degli apparecchi (9,01 ore di accensione contro 7,54). Più diffuso il metano (87% contro 70,9%) rispetto alle biomasse (7,2% contro 14,5%).

 

 

Media primi gennaio 2017

Media primi gennaio 2016

Differenza

Spesa in più rispetto a  gennaio scorso (in milioni di euro)

Milano Monza e Lodi

0,9

3,3

-             2,3

31,9

Bergamo

0,7

3,0

-             2,3

8,2

Brescia

-  0,9

4,8

-             5,8

9,4

Como

-                                              0,1

2,7

-             2,8

4,4

Cremona

1,6

2,5

-             0,9

2,7

Lecco

0,7

3,0

-             2,3

2,5

Mantova

-                                              0,3

3,4

-             3,7

3,1

Pavia

0,9

3,3

-             2,3

4,1

Varese

-                                              0,1

2,7

-             2,8

6,6

Sondrio

0,2

2,5

-             2,3

1,3

Lombardia

0,4

3,2

-             2,8

74,2

 

Imprese attive nel settore degli impianti di riscaldamento in Lombardia per provincia

2015

2016

Provincia

2825

4322

46742

TOTALE

2825

4322

46742

TOTALE

Peso %

 

BERGAMO            

50

 

60

 

49

 

65

 

13,4%

0,2%

BRESCIA            

26

 

96

 

25

 

92

 

12,7%

-1,5%

COMO               

7

846

32

885

5

835

30

870

6,3%

-1,7%

CREMONA            

15

414

14

443

15

416

13

444

3,2%

0,2%

LECCO              

3

472

20

495

3

459

21

483

3,5%

-2,4%

LODI               

6

284

4

294

4

279

5

288

2,1%

-2,0%

MANTOVA            

22

526

26

574

21

514

25

560

4,1%

-2,4%

MILANO             

166

 

248

 

166

 

264

 

28,1%

0,9%

MONZA E BRIANZA    

62

 

47

 

58

 

50

 

10,0%

-1,3%

PAVIA              

12

771

24

807

14

760

23

797

5,8%

-1,2%

SONDRIO            

8

274

4

286

7

270

3

280

2,0%

-2,1%

VARESE             

32

 

60

 

32

 

58

 

8,9%

-1,7%

Lombardia

409

 

635

 

399

 

649

 

100,0%

-0,6%

Italia

        

19,9%

-0,4%

Elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese 2015 e 2016

 

 

Fabbricazione di attrezzature di uso non domestico per la refrigerazione e la ventilazione

 

Installazione di impianti idraulici, di riscaldamento e di condizionamento dell'aria

 

Commercio all'ingrosso di apparecchi e accessori per impianti idraulici, di riscaldamento e di condizionamento

 

 


Necrologie