LA SCOMPARSA

E’ morto Philippe Daverio, storico dell’arte, docente e saggista

Personaggio conosciutissimo anche in zona, in particolare a Calvisano dove era stato più volte ospite.

E’ morto Philippe Daverio, storico dell’arte, docente e saggista
Bassa, 02 Settembre 2020 ore 13:40

E’ morto Philippe Daverio, storico dell’arte, docente e saggista.

E’ spirato a Milano, a 71 anni. A renderlo noto è stata sul suo profilo Facebook la regista teatrale Andrèe Ruth Shammah.

È morto Philippe Daverio, storico dell’arte

Nato il 17 ottobre 1949 a Mulhouse, in Alsazia, è stato anche assessore del Comune di Milano dal 1993 al 1997 si è sempre definito uno storico dell’arte.

Nel bresciano Philippe Daverio era stato protagonista soprattutto a Calvisano, dove aveva partecipato a numerose iniziative nel corso della sua vita, come nel 2017 quando era stato ospite al del Festival Vergilius.

Il ricordo

A ricordarlo è il gruppo Insieme per Calvisano con un post su Facebook: “In questi giorni, nel 2017, Calvisano attendeva il grande Philippe Daverio tra gli eventi del Festival Vergilius. Indimenticabile la sua vivacità nelle proposte per la valorizzazione dell’arte e cultura locale. Frizzanti le sue provocazioni e stimolanti le sue idee. Oggi ci lascia questa personalità tanto eclettica quanto visionaria da cui continuare ad apprendere e rilanciare nel gusto del bello”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia