Menu
Cerca

DUE LE MONGOLFIERE COINVOLTE: parlano i vigili del fuoco

DUE LE MONGOLFIERE COINVOLTE: parlano i vigili del fuoco
Cronaca 06 Gennaio 2017 ore 18:45

I VIGILI DEL FUOCO RACCONTANO IL DOPPIO INCIDENTE DELLE MONGOLFIERE E RASSICURANO: NESSUN FERITO, MA UN GRANDE SPAVENTO

Un pomeriggio di sport e divertimento che si sarebbe potuto trasformare in tragedia. Nessun ferito, ma solo tanto spavento per l'incidente che ha visto coinvolte due delle tre mongolfiere che oggi pomeriggio intorno alle 15.30 stavano sorvolando l'abitato di Carpenedolo per una manifestazione sportiva. Oltre agli abitanti della zona allarmati dal fumo nei pressi della Sp236, vicino alla Sterilgarda, i più spaventati rimangono i sei turisti provenienti da Monaco in zona per la manifestazione. Stavano sorvolando l'abitato bassaiolo sul pallone aerostatico quando questo si è incagliato tra i fili dell'alta tensione, forse a causa di una folata di vento. Attimi di terrore a causa dello scoppio delle 7 bombole di gas usato per gonfiare il pallone, alcuni alberi sono bruciati, ma per fortuna per i turisti sono rimasti illesi grazie anche al repentino intervento di ben sette vigili del fuoco del comando centrale di Mantova e di Castiglione delle Stiviere. Questo il bilancio tracciato dal capoturno dei vigili del fuoco del comando provinciale al termine dell'operazione. Era già abbastanza, ma purtroppo non è finita qui. Anche un'altra mongolfiera atterrata correttamente è stata poi trasportata dal vento sulla cima di un albero dove si è incagliata, anche in questo caso è stato fondamentale l'intervento dei vigili del fuoco muniti di autoscala. Per gli amanti dell'alta quota il pomeriggio si è concluso così, tanto spavento e fumo, ma con la speranza di poter ripetere l'esperienza sportiva senza inconvenienti.


Necrologie