Cronaca
gardone valtrompia

Due chili di cocaina nel doppiofondo del baule: arrestato

A tradirlo l'agitazione con cui ha fornito i documenti ai carabinieri che lo avevano fermato per un controllo.

Due chili di cocaina nel doppiofondo del baule: arrestato
Cronaca Valli, 13 Gennaio 2021 ore 13:59

Proseguono i controlli e i servizi antidroga nella Compagnia di Gardone Val Trompia. Nonostante le restrizioni per l’emergenza sanitaria in corso, infatti, il traffico di sostanze stupefacenti non si ferma.

Due chili di cocaina nel doppiofondo del baule: arrestato

L’uomo arrestato nel tardo pomeriggio di ieri in via Europa era convinto di aver trovato il giusto metodo per occultare la droga: aveva ricavato un doppio fondo nel portabagagli con un’apertura a scatto collegata ad una leva sulla parte anteriore dell’auto. Ma a tradirlo è stata l’agitazione con cui ha fornito i documenti ai militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Gardone Val Trompia che, insospettiti dall’atteggiamento del giovane albanese e dopo aver effettuato una prima perquisizione dall’esito negativo, hanno chiesto ausilio ai colleghi del Nucleo cinofili.

Grazie al fiuto del pastore tedesco, i Carabinieri sono così riusciti a scoprire il nascondiglio e a rinvenire due panetti di cocaina pura dal peso complessivo di due chilogrammi. Per il quarantenne albanese residente a Bovezzo sono così scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’uomo è stato poi associato presso la casa circondariale Nero Fischione di Brescia. Se la vendita della droga fosse andata a buon fine, ne avrebbe ricavato un guadagno di circa 160.000 euro.

Necrologie