Cronaca
In manette

Due arresti per resistenza a Pubblico Ufficiale a Chiari e Darfo Boario Terme

Nei guai un ragazzo di 24 anni e una donna residente nella Bergamasca

Due arresti per resistenza a Pubblico Ufficiale a Chiari e Darfo Boario Terme
Cronaca Bassa, 24 Dicembre 2022 ore 07:51

Nella notte tra giovedì 22 e venerdì 23 dicembre 2022, i carabinieri della Sezione Radiomobile di Chiari  hanno arrestato in flagranza dei reati di resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale un 24enne del posto.

Due arresti: 24enne a Chiari

Il giovane, mentre si trovava all’esterno di un locale pubblico, ha iniziato ad inveire verbalmente nei confronti di un addetto alla sicurezza e poi, alla presenza dei militari giunti sul posto, ha continuato a fare lo stesso anche nei confronti dei Carabinieri, tentando di colpirli. I militari dopo averlo immobilizzato, lo hanno condotto negli uffici, traendolo in arresto. A seguito del rito direttissimo celebrato nella mattinata di ieri (venerdì 23 dicembre 2022), l’arresto è stato convalidato e all’indagato è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Donna infastidisce i passanti

Sempre durante la notte tra giovedì 22 e venerdì 23 dicembre 2022, a Darfo Boario Terme , i carabinieri hanno tratto in arresto per i reati di resistenza e violenza a pubblico ufficiale una donna residente in provincia di Bergamo. Quest’ultima è stata controllata da una pattuglia dei Carabinieri dopo che alcuni cittadini ne avevano segnalato la presenza mentre camminava a piedi nel centro della carreggiata, provocando una situazione di intralcio e pericolo alla circolazione stradale. Durante il controllo, la donna ha reagito aggredendo fisicamente uno dei militari, che ha riportato lesioni personali.  Nella mattinata di ieri (venerdì 23 dicembre 2022) l’arresto è stato convalidato ed è stata applicata la misura dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria alla persona indagata.

Seguici sui nostri canali
Necrologie