Cronaca
controlli dei carabinieri

Due arresti e venti patenti ritirate in Vallecamonica

I due sono finiti in manette per reati connessi alla droga.

Due arresti e venti patenti ritirate in Vallecamonica
Cronaca Valli, 31 Ottobre 2021 ore 13:10

La scorsa notte i Carabinieri della Compagnia di Breno hanno svolto un servizio di controllo straordinario del territorio che ha interessato il comune di Darfo Boario Terme.

Due arresti e venti patenti ritirate in Vallecamonica

Dieci le pattuglie impegnate nei posti di blocco: sono in totale venti le patenti ritirate per guida in stato di ebbrezza alcolica. Undici persone sono state indagate in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Brescia, poiché il tasso riscontrato superava il limite di 0,8 g/l, nei restanti nove casi si è trattata di una violazione di natura amministrativa che ha comportato una segnalazione alla Prefettura. Il tasso più alto è stato riscontrato in un cittadino albanese 53enne, residente a Piancogno che aveva un valore di 2,22 g/l.

Nel corso dei servizi, incrementati in questo fine settimana, i Carabinieri di Darfo Boario Terme hanno arrestato un 23enne, che era già ristretto ai domiciliari per reati connessi agli stupefacenti. Il giovane era uscito di casa e si stava incontrando con un coetaneo quando ha visto passare la pattuglia e ha pensato bene di scappare lungo la tratta ferroviaria. E’ stato raggiunto e una volta bloccato ha cercato di aggredire i militari che lo hanno tratto in arresto per evasione e resistenza a pubblico ufficiale.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno invece arrestato un 42enne di Malonno, che fermato alla guida della sua auto, è stato trovato in possesso di due involucri contenenti un etto di cocaina. Entrambi gli arresti sono stati convalidati e i due soggetti sono stati ristretti ai domiciliari.

Necrologie