Cronaca
Cnsas

Doppio intervento per la Stazione di Breno: un'escursionista caduta e due ragazzi in difficoltà

Gli interventi si sono verificati sulla Croce di Salven e a Sale Marasino.

Doppio intervento per la Stazione di Breno: un'escursionista caduta e due ragazzi  in difficoltà
Cronaca Valli, 26 Agosto 2022 ore 07:38

Due interventi in poche ore per la Stazione di Breno del Soccorso alpino bresciano nella iornata di ieri (giovedì 25 agosto 2022).

Problemi ad una caviglia per un'escursionista

Il primo si è verificato nel pomeriggio. Erano infatti le ore 16:15 circa quando i tecnici sono stati attivati a Borno per infortunio lungo il sentiero, in località Croce di Salven. Una escursionista di 67 anni era caduta e aveva riportato la sospetta frattura di una caviglia. I soccorritori l’hanno immediatamente raggiunta e successivamente immobilizzata e portata all’ambulanza della Croce Rossa, che è arrivata sul posto e infine l’ha portata in ospedale.

Due ragazzi non riuscivano a rientrare

Nel frattempo è arrivata una chiamata per due giovani, un ragazzo e una ragazza residenti a Milano: si trovavano a Sale Marasino, in località Forcella di Sale. Le comunicazioni erano difficoltose e in un primo tempo è stato difficile localizzarli, non era chiaro se si trovassero sul versante del Lago d’Iseo o verso la Val Trompia. Erano in difficoltà e non riuscivano a rientrare. La squadra che è salita, sempre composta dai tecnici della Stazione di Breno, è però riuscita a trovarli; sfiniti ma illesi, sono stati accompagnati a valle. L’intervento è finito in serata verso le 18:30.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie