Cronaca
ALTA TENSIONE

Doppia aggressione con accoltellamento: momenti di paura a Cazzago San Martino

Ad infuocare gli animi delle persone coinvolte, pare, un banale diverbio.

Doppia aggressione con accoltellamento: momenti di paura a Cazzago San Martino
Cronaca Sebino e Franciacorta, 09 Ottobre 2021 ore 11:34

Si tratta di due episodi, avvenuti nella notte e nella prima mattinata di oggi, distinti tra loro. A indagare sulla reale dinamica i carabinieri della locale stazione.

Doppia aggressione con accoltellamento: momenti di paura a Cazzago San Martino

Le prime ore di questo sabato si sono rivelate da subito intense per i carabinieri della stazione di Cazzago San Martino e i volontari del Soccorso di Bornato.
Ben due, infatti, le aggressioni, che si sono accese e hanno richiesto l'intervento dei militari e dei sanitari.
Si tratta di eventi distinti, con dinamiche differenti: ecco cosa è successo.

Nella notte

Una vicenda che si è manifestata in un contesto alquanto nebuloso e sulla quale le forze dell'ordine stanno cercando di fare luce.
È avvenuta attorno alle 2.30 in via Pertini, all'altezza del complesso commerciale che raccoglie locali notturni e attività di ristorazione, quando un ragazzo è stato colpito da un'arma da taglio l'arrivo a sirene spiegate del 118.

Pare che il 23enne protagonista dell'incidente, stando a quanto da lui riferito, stesse discutendo con uno sconosciuto quando questi l'avrebbe colpito brutalmente.
Fuori pericolo di vita, gli sono stati prescritti quindici giorni di prognosi.

In pieno centro

Questa mattina verso le 9.45, invece, altra aggressione in pieno centro.
Cornice del fatto piazza Vittorio Emanuele II.
Anche qui due persone coinvolte in un diverbio che è poi sfociato in una colluttazione fisica con spintoni.
Il 55enne implicato ha accusato un malore per lo spavento e per questo si è reso necessario l'arrivo dei militi, che ne hanno prontamente misurato i valori, trasportando l'uomo in ospedale.

Necrologie