Dopo le foto hot nelle scuole ecco i corsi contro il «cyberbullismo»

Dopo le foto hot nelle scuole ecco i corsi contro il «cyberbullismo»
Cronaca 11 Dicembre 2016 ore 16:40

A seguito della circolazione di qualche mese fa di foto hot alle scuole medie, l’Amministrazione Comunale di Bedizzole e gli insegnanti si sono mobilitati creando incontri tra i ragazzi e alcuni psicologi ed esperti.

Partendo da questi incontri si è deciso di proseguire su questa strada con dei corsi contro il «cyberbullismo». Il progetto, chiamato «Fare Rete per entrare in Rete», ha come obiettivo quello di coinvolgere i ragazzi per accompagnarli, insieme ai genitori e agli insegnanti, a un uso delle tecnologie più consapevole e insegnare loro a difendersi dai pericoli della rete.

Vari incontri con i ragazzi per far sì che imparino ad usare internet, invece di farsi usare, ma l'invito ai genitori è quello di partecipare in maniera più possibilmente attiva, e l'invito è stato esteso anche a tutta la cittadinanza.

Più di cinquecento alunni hanno aderito e il testo su cui lavoreranno è «Pensa per Postare».


Necrologie