Cronaca

Dopo la morte di Nunì una donna di Paratico indagata per omicidio stradale

I funerali si svolgeranno domani, 15 novembre, nella parrocchiale di Sarnico, paese dove risiedeva l'anziano.

Dopo la morte di Nunì una donna di Paratico indagata per omicidio stradale
Cronaca Sebino e Franciacorta, 14 Novembre 2018 ore 15:43

Dopo la morte di Antonio Belussi, conosciuto da tutti come Nunì, la donna di Paratico che guidava l'auto che l'ha investito è indagata per omicidio stradale.

L'incidente

Lo scontro è avvenuto il 7 novembre scorso, giovedì, a Sarnico nelle vicinanze della rotatoria del cimitero in via Suardo. L’uomo, 82 anni, stava attraversando sulle strisce in sella alla sua bicicletta, quando, per ragioni al vaglio della Polizia Locale di Sarnico, un'auto l’ha investito.

Addio Nunì

Belussi, residente a Sarnico, era conosciuto di qua e di là dal ponte perché amava fermarsi a parlare con le persone che incontrava e riusciva sempre a intrattenerle con la sua simpatia.

I funerali si svolgeranno giovedì 15 novembre, nella parrocchiale di Sarnico, partendo alle 14.30 dalla chiesetta di San Rocco. Oggi, mercoledì, si svolgerà una veglia di preghiera alle 16.

Al lavoro la Locale di Sarnico

Le ragioni dell'investimento sono ancora al vaglio della Polizia Locale di Sarnico ma verso la donna di Paratico è partita d'ufficio, come da prassi, l'indagine per omicidio stradale.

TORNA ALLA HOME PAGE

 

 

 

Necrologie